L’effetto priming

La teoria dell’effetto priming di Robert Zajonc si riferisce al fenomeno con cui un’esperienza precedente influenza la percezione e l’elaborazione delle informazioni successive, anche in assenza di un’esplicita consapevolezza dell’influenza stessa.